V.le Reg. Siciliana Nord Ovest, 3414 -90145-Palermo

Via Perpignano, 13 -90135 – Palermo

091 220643

0916520440

Pec:  istitutoseneca@pec.it

            senecacert@pec.it

  • YouTube

©2019 by Istituto Paritario Seneca. 

Created by: Graphic Designer Massarelli Marisa

L'Istituto Paritario Seneca Palermo

Per costruire un futuro brillante

Siamo fieri di aver creato un ambiente unico e stimolante che accoglie diverse tipologie di studenti promuovendone la crescita sia accademica che personale.

Sia gli studenti che le famiglie sono i benvenuti all'interno della nostra comunità dinamica e solidale.

 Vi aspettiamo!

L'Istituto primariamente offriva due indirizzi scolastici legalmente riconosciuti, “LICEO CLASSICO (leg.ric. D.ASS. P.I. n.273 del 09.05.96) – ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE” (leg.ric. D.ASS. P.I. n.272 del 09.05.96), sede in Via Nicolò Gallo,1,Palermo, (edificio del primo ‘900 e a pochi metri dal Teatro Politeama).

Nell’a.s. 2000/2001 è stato attivato il LICEO SCIENTIFICO (leg. Ric. D. P. 21307 del 04.07.2001).

SEDE Istituto Paritario Seneca

Viale Regione Siciliana Nord Ovest 3414 Palermo – 90145

SEDE Istituto Paritario Seneca

Via Perpignano, 13 -90135 – Palermo

L’Istituto Seneca dispone di ambienti spaziosi e molto illuminati, che vantano un sistema di riscaldamento autonomo perfettamente funzionante, che, durante le giornate più rigide, rende confortevole lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni, nonché delle attività tutoriali, integrative e di laboratorio; in aggiunta sono state collocate delle pompe di calore, che hanno consentito, nelle calde giornate, grazie all’aria condizionata, uno svolgimento confortevole e sereno delle prove scritte e orali degli Esami conclusivi di Stato, sia per i discenti che per i docenti.

 

In prossimità dell’Istituto, a pochi metri, trovansi ampi spazi all’aperto adibiti a campi regolamentari di Calcetto a cinque, di cui si usufruisce, come da accordi, nelle ore curriculari.

L’autoanalisi di istituto mette in evidenza alcune variabili sotto descritte:

  • Il contesto socio/territoriale in cui insiste, caratterizzato dalla zona commerciale della città (l’Istituto dista appena 200 metri da Viale Lazio), costituisce un punto di riferimento sia per la città sia per i paesi confinanti alla città. Frequentano alunni, provenienti dai quartieri vicini ma anche da quartieri lontani, serviti da altri Licei Classici e Licei Scientifici nonchè da altri Istituti Tecnici Commerciali. Vi sono alunni provenienti da Altofonte, Partinico, Carini, Cinisi, Terrasini, Capaci, Isola delle Femmine, Mondello, Monreale, Santa Flavia, Bagheria.

  • Nell’Istituto, frequentato negli ultimi tre anni da circa 200 alunni, operano come risorse umane in media n° 35 docenti, n° 2 Responsabili amministrativi, n° 2 Assistenti amministrative, n° 1 Psicopedagogista, n° 1 Collaboratrice scolastica, 1 valutatore, 2 progettisti e un fiscalista.

  • L’Istituto per sua finalità istituzionale si propone di recuperare, formare e istruire giovani risorse al fine di un proficuo inserimento nel mondo professionale e lavorativo.

  • La componente della relazione interumana e interpersonale costituisce l’elemento essenziale dell’attività scolastica e ciò a tutti i livelli e per tutti i soggetti, che agiscono e interagiscono in essa.

  • Pertanto, tutte le componenti della Comunità educante (docenti e non docenti, alunni, famiglie, soggetti esterni istituzionalmente interagenti con la comunità scolastica) con i loro comportamenti hanno creato nel corso della ultradecennale esperienza, un clima relazionale sereno, aperto al dialogo, disponibile all’ascolto, tollerante delle altrui opinioni, accettante dell’altrui personalità nel rispetto della legalità delle vigenti disposizioni dell’ordinamento giuridico e scolastico.

  • In particolare, nel corso dell’ultimo triennio, per venire incontro al fabbisogno emergente dagli alunni e dalle loro Famiglie, l’Istituto si è cimentato, con successo, nel settore della formazione professionale. Variegati i campi di intervento, coerenti con l’esperienza acquisita nel corso degli anni e con l’analisi del fabbisogno emergente dal contesto socio economico di riferimento. I campi di intervento sono stati principalmente quello dell’internazionalizzazione d’impresa e del turismo, dell’ambiente e delle nuove tecnologie.

  • Nello specifico, nel 2004 l’Istituto ha partecipato al bando POR Mis.6.07b con il progetto “Lo sviluppo turistico nel bacino del Mediterraneo”, per un finanziamento complessivo pari a €. 49.355,21.

  • Nel corso del 2005 è stato realizzato il progetto dal titolo “Laboratorio didattico Gaia: il pianeta che vive”, finanziato con i fondi della Provincia Regionale di Palermo.
    Nel corso del 2006, l’ente ha ottenuto il finanziamento di due progetti a valere sul POR Mis. 3.08, riguardanti la diffusione delle tecnologie informatiche quali strumenti per agevolare l’inserimento professionale dei disoccupati.

  • Per l’anno scolastico 2011/2012 sono stati approvati due misure di P.O.R. sulla legalità e sull’integrazione degli allievi stranieri nelle scuole.
    L’esperienza maturata dall’ente ha riguardato principalmente le attività di formazione rivolte agli allievi della scuola, mentre sono in corso di realizzazione interventi nel territorio di riferimento rivolti a disoccupati e inoccupati per accrescere le loro potenzialità ed esperienze al fine di un più rapido inserimento nel contesto lavorativo. Per quanto concerne i dati relativi all’efficienza dei progetti, diversi sono gli indicatori dimostranti i buoni risultati conseguiti in termini gestionali: la percentuale dei soggetti formati rispetto agli iscritti non è mai stata inferiore all’80% con indici di frequenza alle attività superiori all’85%. I progetti approvati dalle diverse amministrazioni sono stati sempre tutti realizzati e correttamente rendicontati